Fashion Icon: Alexa Chung

image

Una bellezza sofisticata e fresca: pelle di porcellana, capelli castani e occhi chiari che ricordano l’oriente.
È la più giovane di 4 fratelli, figlia di un graphic-designer di origine cinese e di una casalinga inglese, debutta nel mondo della moda a soli 14 anni con una delle più prestigiose agenzie internazionali, Elite Model Management che la rende in tempi rapidissimi una star delle passerelle.
Protagonista di copertine di riviste prestigiose e testimonial di brand quali Jimmy Choo, l’Oreal Professional e Sony Ericsson, diventa popolare in Gran Bretagna lavorando per la BBC.
Un’ esperienza, quella televisiva, che sembra piacere e gratificare la modella, tanto che anche dopo il suo trasferimento nella grande mela si trova a condurre un programma su Mtv dal titolo “It’s On whit Alexa Chung” per passare poi a Lifetime con un talent show legato alla sua prima passione, la moda dal titolo “24 Hour Catwalk” (Stilista in 24h).

Appassionata del web è attivissima su Twitter e costantemente presente con il suo blog in cui carica foto di backstage, eventi e suggerimenti di stile.
It girl tra le meno famose in Italia, ha un’allure sofisticata ed eterea, uno stile sobrio e fresco, apparentemente casuale, che nasconde un grande intuito e una classe innata.

image

image

image

La moda è la mia passione da sempre. Seguirla, mi ha portato a diventare una fashion designer. Mi occupo di immagine e stile ogni giorno, accompagnando giovani talenti a trovare la giusta strada per prendersi cura della propria creatività. GlitMagazine vuole dare voce a tutti loro.

Be first to comment