New Shopping Experience

image

A Londra, terra di tendenza e novità nel campo della moda, e non solo, i manichini diventano intelligenti.
Sembrerebbe proprio questa l’ultima frontiera dello shopping in grado di agevolare gli acquisti per i clienti garantendo un’esperienza di shopping ai limiti del virtuale!
Grazie alla startup Iconeme, lanciata lo scorso novembre dalle menti creative di Jonathan Berlin e Adrian Coe, i manichini sarebbero in grado di interagire, fornendo informazioni utili in merito ai capi indossati.
Indicazioni sul prezzo, sulla taglia, sui materiali con cui sono realizzati oppure ancora consentendo al cliente di visionare altre immagini degli stessi da diverse angolazioni e ancora fornire indicazioni sul loro posizionamento all’interno dello store.
Tutto questo semplicemente attraverso un app. Un dispositivo che funziona in un raggio di 100 metri dal manichino intelligente.
Un’idea dalla potenzialità social assolutamente da non sottovalutare.
L’idea sta riscuotendo molto successo non solo nel Regno Unito, ma anche oltre oceano tanto che molti negozi di lusso si starebbero già attivando, affidando i propri allestimenti visual proprio alla nuova generazione di manichini 2.0.

Photo on web

La moda è la mia passione da sempre. Seguirla, mi ha portato a diventare una fashion designer. Mi occupo di immagine e stile ogni giorno, accompagnando giovani talenti a trovare la giusta strada per prendersi cura della propria creatività. GlitMagazine vuole dare voce a tutti loro.

Be first to comment