Shatush, Degradè o Balayage? Hair style trend

Parole all’apparenza esotiche che richiamano mete lontane e ci fanno venire voglia d’estate. Ed è proprio quello che vogliono rievocare. L’estate.
Le chiome baciate dal sole che donano quell’aria un po’ selvaggia che tutte noi abbiamo al ritorno dalle spiagge.
Quell’effetto di “schiaritura” naturale che gli ultimi trend in fatto di styling e colorazione dei capelli cercano in tutti i modi di imitare.
Ma in che cosa consistono veramente questi trattamenti?

Bianca Balti

Bianca Balti

Sarah Jessica Parker

Sarah Jessica Parker

Lo shatush ha ormai spopolato dalla scorsa stagione tra vip e celebrities di tutto il mondo, e consiste nello schiarire solo le lunghezze dei capelli attraverso una metologia ideata (qualcuno dice esistesse già da prima) da Aldo Coppola negli anni ’80 e diventata in realtà molto pop solo nelle ultime stagioni. L’effetto naturale sarebbe possibile grazie ad un passaggio di cotonatura su cui in seguito si va ad applicare il decolorante.

Rihanna

Rihanna

Jessica Alba

Jessica Alba

Il degradè, molto meno famoso dello shatush, almeno per ora, consiste invece nella decolorazione di una selezione di ciocche di capelli all’interno della massa e alla successiva tonalizzazione. Il risultato è meno netto rispetto a quello dello shatush e l’effetto garantisce un aspetto assolutamente naturale. Sottilissimi fili di luce che non si distaccano troppo dal nostro colore naturale.

Jessica Biel

Jessica Biel

Lauren Conrad

Lauren Conrad

Anche il Balayage, ultimo in ordine di fama tra tutti, prevede anch’esso la decolorazione delle ciocche in modo meno evidente alla radice e più deciso verso le lunghezze e le punte.
Ad ognuna il suo quindi, purché il risultato sia sempre naturale!

La moda è la mia passione da sempre. Seguirla, mi ha portato a diventare una fashion designer. Mi occupo di immagine e stile ogni giorno, accompagnando giovani talenti a trovare la giusta strada per prendersi cura della propria creatività. GlitMagazine vuole dare voce a tutti loro.

Be first to comment