Nuovo Figurativo

image

Arte e moda si sa hanno da sempre un rapporto speciale.
E anche quando la prima sembra rimanere latente, non immediatamente visibile al pubblico, probabilmente ha ispirato più di quanto si possa immaginare.
La prossima primavera però l’arte, ed in particolare l’arte figurativa sarà protagonista sfrontata di sfilate e collezioni.
E se Prada trova ispirazione per le stampe dei suoi abiti nei murales di writer e illustratori ai quali ha fatto dipingere la sala dedicata ad ospitare la sfilata, Antonio Marras esprime tutta la poetica della sua visione della moda dando vita ad un nuovo figurativo contemporaneo e femminile.

Prada ss 14

Prada ss 14

Antonio Marras ss 14

Antonio Marras ss 14

Dalle pennellate istintive di Rothko e Pollok che ispirano Issey Miyake e Jeremy Scott, alle stampe che rievocano i paradisi delle tahitiane di Gauguin sulla passerella di Aquilano Rimondi, ai claim provocatori ed impertinenti di Jean Charles de Castelbajac.

Quando la moda è arte!

Aquilano Rimondi ss14

Aquilano Rimondi ss14

Jean Charles de Castelbajac ss14

Jean Charles de Castelbajac ss14

Photo on web

La moda è la mia passione da sempre. Seguirla, mi ha portato a diventare una fashion designer. Mi occupo di immagine e stile ogni giorno, accompagnando giovani talenti a trovare la giusta strada per prendersi cura della propria creatività. GlitMagazine vuole dare voce a tutti loro.

Be first to comment