Marni e gli artisti “outsider”

image

Il brand Marni, frutto della mente creativa di Consuelo Castiglioni e da sempre considerato tra i più concettuali sulla scena, ha presentato lo scorso 5 giugno a Roma la collezione pre Fall/Winter 2014/2015 all’interno della quale sviluppa un nuovo progetto di ricerca in collaborazione con tre artisti internazionali: l’ italiano Stefano Favaro, i francesi Francois – Xavier Tavy – Sacley e Christophe Joubert.
Forme d’arte spontanea e senza alcuna pretesa culturale e formale diventano protagoniste di stampe e tessuti, frutto di quella creatività senza limiti che il brand tenta con orgoglio di far emergere.
Incontri che nascono anche grazie alle associazioni che rappresentano tali artisti-outsider, spesso al di fuori della cerchia istituzionale e forse proprio per questo più potenti e liberi nella loro espressione artistica.
Colori forti, tratti vivaci e intensi, disegni spontanei frutto della mente di chi non cerca approvazione e gloria ma solo la possibilità di esprimere se stesso.
Fantasie astratte, animali stilizzati, fiori e geometrie inusuali rendono unici abiti e accessori.

La moda è la mia passione da sempre. Seguirla, mi ha portato a diventare una fashion designer. Mi occupo di immagine e stile ogni giorno, accompagnando giovani talenti a trovare la giusta strada per prendersi cura della propria creatività. GlitMagazine vuole dare voce a tutti loro.

Be first to comment