Evolving Coat

Herno

Herno

Cappotto o piumino? Il primo non è mai abbastanza caldo ma sicuramente attento alle tendenze, glamour e comunque femminile, indipendentemente dalla silhouette.
Il secondo sicuramente più caldo, è confortevole ma mai abbastanza nuovo o interessante nei suo contenuti di stile.
Un vero dilemma che assilla ogni donna. Non riusciamo mai a scegliere tra l’uno e l’altro.
Nell’armadio probabilmente abbiamo entrambi, in almeno un paio di versioni e colori. Ma se indossiamo il piumino la mattina uscendo di casa arriveremo probabilmente a fine giornata pensando che forse quello era più “un giorno da cappotto” . E viceversa.
La nuova frontiera dell’outwear per proteggerci dal freddo dei mesi invernali sarà l’incontro e la fusione dei due.
Il mix perfetto ed originale tra piumino e cappotto in realtà non ha ancora un nome e forse mai l’avrà. Ma a me piace così tanto.
Non sono ancora moltissimi i brand che si sono dedicati a questa nuova tendenza che combina l’imbottito da un lato ed il panno di lana dall’altro.
Che siano le maniche o il collo, il fondo o l’interno a rappresentare il dettaglio che ricorda l’amato/odiato piumino, poco importa.
Ciò che conta è che l’ incontro inaspettato dei due tessuti così diversi, l’uno più sportswear e tecnologico, l’altro più tradizionale e formale sta dando vita ad una nuova generazione di capi che diventeranno il futuro dell’outwear.
Almeno secondo Glit.

Fay

Fay

Marella

Marella

La moda è la mia passione da sempre. Seguirla, mi ha portato a diventare una fashion designer. Mi occupo di immagine e stile ogni giorno, accompagnando giovani talenti a trovare la giusta strada per prendersi cura della propria creatività. GlitMagazine vuole dare voce a tutti loro.

Be first to comment