Denim mania

Denim detail

Si è svolto la scorsa settimana a Milano “ The denim sapiens – From rigid to future species” un importante convegno/esposizione che ha visto come protagonista il denim. Isko, leader mondiale per l’innovazione del denim e la promozione della cultura nel settore, ha realizzato uno studio molto articolato sul jeans che si è tradotto in un evento presentato presso la Biblioteca della Moda lo scorso 14 ottobre. Si è trattato di un percorso concettuale che attraverso l’esposizione di modelli iconici e le più significative pubblicazioni editoriali che lo vedono protagonista, ne celebra la storia e al tempo stesso l’evoluzione. Nato come semplice tessuto da lavoro è oggi il principale esempio della ricerca sui materiali, prova vivente di quanto gli studi sul confort e sulla funzionalità di un capo possano tradursi in risultati inaspettati grazie alla ricerca e all’introduzione delle nuove tecnologie.

James Dean denim

James Dean denim

Dai primi jeans indossati da James Dean e Marlon Brando negli ani ‘50, quando ancora il confort non veniva preso in grande considerazione, all’Uniform degli anni ’80, un cinque tasche elasticizzato, testimonianza dei primi tentativi di integrare la fibra elastica, fino ad arrivare agli esemplari anni ’90 che tentano di introdurre la LYCRA. L’ obiettivo dell’ultimo decennio in termini di ricerca è stato quello di trovare un modo per creare jeans funzionali ed impeccabili, che possano essere indossati in ogni occasione rispettando e valorizzando, nel caso dell’abbigliamento femminile, le forme di ogni donna.

Denim total look

Denim total look

Il denim o jeans che dir si voglia, è diventato, almeno negli ultimi 30 anni, un capo basic del guardaroba, trasformandosi al tempo stesso ogni stagione. Un nuovo styling, un nuovo fitting, un nuovo lavaggio, evoluzioni continue che gli impediscono di diventare demodè, anzi lo rilanciano ogni 6 mesi lasciandoci sempre con il desiderio di comprarne un altro paio. Non abbiamo mai abbastanza jeans nell’armadio. O comunque non abbiamo mai quello giusto. Come se il suo continuo evolversi e al tempo stesso il suo essere un’ icona ci impedissero di separarcene, anche solo per una stagione.
Il futuro prossimo? Tessuti denim altamente performanti, ad effetto lifting, perfect shaping, con liquidi modellanti o inserimenti di cuscinetti strategici solo là dove servono.

Kate Moss for Liu Jo

Kate Moss for Liu Jo

La moda è la mia passione da sempre. Seguirla, mi ha portato a diventare una fashion designer. Mi occupo di immagine e stile ogni giorno, accompagnando giovani talenti a trovare la giusta strada per prendersi cura della propria creatività. GlitMagazine vuole dare voce a tutti loro.

Be first to comment