You Khanga – African Life & Italian Style

image

Sono Veruscha Rossi e Benedetta Ceppi le menti creative di You Khanga, progetto ambizioso ed interessante nato nel 2010: slipers e ballerine prodotte interamente in Italia in tessuti esclusivamente provenienti dal Kenia.
Entrambe italianissime e con una passione che le accomuna: l’Africa.
Imprenditrice e viaggiatrice, Veruscha conosce l’Africa da molto vicino prima grazie a viaggi di piacere e poi vivendo stabilmente in Kenia per qualche anno. Benedetta invece, creative director del brand, è fin da piccola un’habituè del Kenia e di Malindi, che scopre grazie ai viaggi di famiglia. Diplomatasi fashion designer, lavora come stylist all’interno di un importante gruppo editoriale, finchè ad un certo punto della sua vita decide di coniugare i due universi che più ama: la moda e l’Africa stessa.
Due culture e due stili di vita molto diversi convivono all’interno di un unico progetto. Da un lato l’Africa con i suoi colori sgargianti e le sue fantasie coraggiose; dall’altro lo stile e il saper fare dei maestri calzaturieri italiani.
Protagonista assoluto è proprio il khanga, da cui trae origine anche l’identità del brand, ovvero quel fazzoletto rettangolare di tessuto stampato a colori vivaci, spesso decorato con frasi o proverbi beneauguranti scritti in Swahili. Pezzi assolutamente unici ed esclusivi perché prodotti in modo artigianale. Nessun khanga sarà mai uguale ad un altro, ognuno ha una propria identità.
In Kenia non esistono lavorazioni che riproducano in serie oggetti o tessuti. Tutto ciò che lì viene prodotto è assolutamente unico nel suo genere.
E così unica sarà anche ogni calzatura che prenderà vita proprio grazie alla lavorazione semi-artigianali dei cotoni stampati e sarà dotata al momento della vendita di una propria custodia, anch’ essa realizzata in khanga e prodotta artigianalmente in Kenia.

image

Ciliegina sulla torta: l’animo charity del progetto.
Una parte dei proventi derivati dalla vendita dei prodotti You Khanga verrà destinata a progetti a sostegno dello sviluppo delle popolazioni locali e ad attività di beneficenza dedicate alle donne e ai bambini.

youkhanga.com

La moda è la mia passione da sempre. Seguirla, mi ha portato a diventare una fashion designer. Mi occupo di immagine e stile ogni giorno, accompagnando giovani talenti a trovare la giusta strada per prendersi cura della propria creatività. GlitMagazine vuole dare voce a tutti loro.

Be first to comment