The Vogue Talents Corner.com

image

Ha inaugurato ieri nelle sale di Palazzo Morando a milano la IV edizione di The Vogue Talents Corner.com, un progetto di scouting nel mondo del fashion, nato dalla collaborazione tra thecorner.com e Vogue Italia.
All’ interno delle sale dello storico palazzo meneghino, in Via Sant’ Andrea, saranno esposte fino al 23 febbraio, in concomitanza con la settimana della moda italiana, le creazioni di 11 giovani esordienti internazionali.
Proposte non solo d’abbigliamento ma anche accessori, calzature e gioielli.
Gli undici talenti selezionati, provenienti da diverse parti del mondo, avranno la possibilità di esporre le proprie creazioni e al termine dell’evento di venderle in esclusiva proprio su thecorner.com.
Un’evento aperto al pubblico che potrà vedere da vicino, in una delle poche occasioni ahimè che si presentano, le creazioni dei designer di domani.

Ecco i protagonisti:
Achtland di Oliver Luehr & Thomas Bentz

image

Bevza, dell’ucraina Bibi Bevza

image

Farrwell Footwear dei milanesi Marta Bagante, Giulia Bison e Federico Gatti

image

Finlay & Co. del trio londinese composto da Dave Lochead, Tom Stannard e Dane Butler

image

Giannico brand italo/australiano di calzature di Nicolò Beretta

image

la londinese Lily Kamper e il suo brand omonimo

image

l’australiano Ryan Storer e i suoi bijoux

image

I gioielli di Valentina Sciume per Sciumè

image

Sika, di Phyllis Taylor, brand con sede a Londra e produzione in Ghana

image

Tome, dei newyorkesi Ryan Lobo e Ramon Martin

image

Wadha di Wadha Al-Hajri del Qatar

image

Photo on web & thecorner.com

La moda è la mia passione da sempre. Seguirla, mi ha portato a diventare una fashion designer. Mi occupo di immagine e stile ogni giorno, accompagnando giovani talenti a trovare la giusta strada per prendersi cura della propria creatività. GlitMagazine vuole dare voce a tutti loro.

Be first to comment