Il dandy contemporaneo di Alex Mitchumm

image

Giovane figlio d’arte, classe 1983 Alex Mitchumm è uno dei pochi dandy contemporanei in circolazione.
Art Director del brand Mitchumm Industries incarna profondamente la filosofia di un’azienda, fondata dal padre nel 1976 sulla West Coast, a Manhattan Beach, e diventata nel tempo punto di riferimento di stile per i surfisti californiani.

image

Look e accessori dai colori intensi ma sofisticati che rappresentano la voglia di libertà e anticonformismo del suo fondatore e la filosofia del brand, oggi completamente Made in Italy.

Un mix sapiente e attento tra lo stile italiano e le atmosfere californiane che si trovano costantemente riproposte nelle stampe di camicie e costumi, ma anche papillon, cravatte, sciarpe e bretelle.
Elementi che contraddistinguono il gentleman contemporaneo, a metà strada tra il gusto tipicamente hipster americano e il dandy di nuova generazione, attento al bello e alle cose ben fatte.
Attenzione ai particolari, tessuti tra i migliori in circolazione, stampe sofisticate ed originali e packaging rigorosamente eco-friendly fanno di Alex Mitchumm un giovane creativo interessante, ricercato, mai banale e di Mitchumm Industries un brand Made in Italy in forte espansione nel mondo.

image

Un’ originalità che si manifesta anche nel progetto di co-branding intrapreso da qualche tempo con due giovani chef, Maurizio Rosazza Prin e Andrea Marconetti di “Chissenefood” (finalisti dell’edizione 2013 di Masterchef), per una linea di food-wear, rigorosamente dandy!

La moda è la mia passione da sempre. Seguirla, mi ha portato a diventare una fashion designer. Mi occupo di immagine e stile ogni giorno, accompagnando giovani talenti a trovare la giusta strada per prendersi cura della propria creatività. GlitMagazine vuole dare voce a tutti loro.

Be first to comment