DEMNA GVASALIA ALLA GUIDA DELLA MAISON BALENCIAGA

Demna-Gvasalia

È stato rivelato da poche settimane, durante la Paris Fashion Week scorsa, il nome del nuovo direttore artistico alla guida della Maison Balenciaga. Si tratta di Demna Gvasalia, giovane designer di origini georgiane, poco più che trentenne che prenderà le redini lasciate dall’altrettanto giovane e talentuosissimo Alexander Wang.
Già alla direzione del collettivo di stilisti del brand Vetements, Demna Gvasalia ha dimostrato nel proprio percorso che il talento certo non gli manca. Pur essendo un nome ancora poco conosciuto nel panorama del fashion system internazionale, si è fatto notare negli ultimi anni per la sua idea di moda avant garde.
E in effetti, il brand Vetements, che continuerà comunque a dirigere, è riuscito in soli 3 anni a prendere sempre più piede nella scena fashion underground parigina, finalista per altro dell’edizione 2015 del LVMH Young Fashion Designer Prize.
Un giovane con alle spalle un curriculum di tutto rispetto: diplomato alla prestigiosissima Royal Academy of Fine Arts di Anversa ha collaborato per alcune stagioni con la Maison Martin Margiela e con il brand del lusso Louis Vuitton.
Un incarico certamente non facile, riflettori puntati e grande attesa per la sua prima collezione autunno/inverno, nel ruolo di art director di uno storico e prestigioso nome della moda internazionale.

La moda è la mia passione da sempre. Seguirla, mi ha portato a diventare una fashion designer. Mi occupo di immagine e stile ogni giorno, accompagnando giovani talenti a trovare la giusta strada per prendersi cura della propria creatività. GlitMagazine vuole dare voce a tutti loro.

Be first to comment