A QUEER HISTORY OF FASHION: FROM THE CLOSET TO THE CATWALK

23023fd73bd3273656e58e27b813993b_large

Quale è il contributo della cultura gay nel fashion e nella storia del gusto? Fred Dennis e Valerie Steele ce lo raccontano in una straordinaria mostra al Fit di New York. La mostra aperta da settembre fino a gennaio, è il frutto di ben due anni di ricerche e del contributo di numerosi studiosi.

947061_10151663759548092_155825565_n

Da Balenciaga a Dior da Saint Laurent A Mc Queen la mostra indaga il linguaggio iconico della cultura gay, dai momenti di maggiore libertà e trasgressione al momento drammatico della diffusione dell’AIDS che ha visto morire molti creativi come Halston e Bill Robinson o modelle come Gia Carangi. Non manca la sezione Wedding, un modo fashion di parlare di uguaglianza e diritti. Come sempre il Fit affronta temi interessanti con competenza, coraggio, senza moralismi e limiti bigotti.

39ce1af374206f095edc3d273a8843f9_large

Sono una storica dell'arte, studio i tessuti antichi, la storia della moda, del costume e del gusto. Insegno da 6 anni queste discipline. Seguo i giovani talenti che nascono, crescono e prendono il volo. GlitMagazine è il luogo dove tutte queste esperienze si uniscono nella mia vera passione, la scrittura.

Be first to comment