Curate Award, concorso per giovani curatori

Curate_main_image_object
Fondazione Prada e Qatar Museums Authority hanno presentato a Milano presso la sede della Naba, il concorso internazionale che cerca e premia giovani curatori. Lo scopo è quello di individuare nuovi talenti in campo curatoriale. Caricando il proprio video o i documenti che descrivono la propria idea entro il 31 dicembre 2013 sul sito www.curateaward.org, si inoltra la candidatura.
Una giuria presieduta da Miuccia Prada, dalla presidente del Qatar Museums Authority Sheikha Al Mayassa bint Hamad Al Thani, dall’architetto Rem Koolhaas, dalla regista e attrice NadineLabaki,Nawal El Moutawakel, e da Hans Ulrich Obrist, co-direttore della Serpentine Gallery di Londra, decreterà il vincitore nella primavera 2014, in occasione dell’inaugurazione del Museo Nazionale del Qatar progettato da Jean Nouvel. Il premio è la realizzazione del sogno di ogni giovane curatore: la mostra che da sempre desidera. Il concorso è aperto a chiunque, non sono considerate caratteristiche fondamentali studio, esperienze o curriculum. Solo l’idea è oggetto di giudizio… sarà la strada giusta verso la meritocrazia dell’idea e delle capacità, di contro ad una prassi ormai consolidata che premia nomi, cognomi e provenienze altisonanti o solo una nuova occasione per dilettanti allo sbaraglio magari con buone intuizioni, ma senza serietà scientifica o professionalità strutturata?

Sono una storica dell'arte, studio i tessuti antichi, la storia della moda, del costume e del gusto. Insegno da 6 anni queste discipline. Seguo i giovani talenti che nascono, crescono e prendono il volo. GlitMagazine è il luogo dove tutte queste esperienze si uniscono nella mia vera passione, la scrittura.

Be first to comment